La Chiesa

La pieve fortificata si presenta in stile romanico-gotico; è costituita da una grande chiesa a tre navate, incorporata in una grossa costruzione castellana quasi quadrangolare.

La chiesa fu costruita nell’ XI secolo, sebbene le sue radici siano probabilmente ancora più antiche, e fu restaurata dopo un incendio nel XIV secolo.

Di indubbio interesse artistico sono i soffitti a volta della navata principale, decorati con eccezionali affreschi nello stile di Ambrogio Lorenzetti. Essi risalgono all’anno 1367 e descrivono la vita di Cristo.

Il piccolo ma perfettamente funzionante organo della fine del XVIII secolo, offre all’occorrenza un bellissimo accompagnamento musicale.

Il complesso si presta per organizzare matrimoni e battesimi in un’atmosfera molto riservata e speciale.

Per saperne di più su San Polo